LE CASE PREFABBRICATE IN LEGNO

case in xlam

Il sistema costruttivo bioecologico a pannelli massicci di legno del tipo X-lam è formato da strati di tavole di abete naturale, provieniente da foreste di legno di conifera delle Alpi Orientali, sovrapposti e incrociati, incollati fra di loro con adesivi poliuretanici monocomponenti atossici privi di formaldeide e di solventi, che non rilasciano sostanze nocive per la salute.
LA RESISTENZA:  La massa del pannello è la caratteristica che garantisce la resistenza antisismica e un'ottima protezione dal fuoco rispetto alle strutture in legno a telaio; una casa in x-lam, se correttamente progettata e realizzata, resiste ad un incendio per ore, non emette esalazioni tossiche, brucia lentamente e con tempi calcolati ai fini di garantire la sicurezza degli abitanti. Sotto l’aspetto antisismico, la casa realizzata con questa soluzione costruttiva, ha un comportamento scatolare del tipo rigido e resistente,  pur mantenendo la naturale flessibilità e duttibilità del legno. L'impiego dei sistemi di connessione tra i componenti con elementi metallici speciali, garantisce la sicurezza della struttura.
LA FLESSIBILITA’ ARCHITETTONICA: Il legno massiccio può essere tagliato e modellato con notevole facilità e  permette di realizzare costruzioni di tutte le tipologie architettoniche, adattandosi perfettamente a qualsiasi esigenza del cliente, nel contempo questo sistema costruttivo consente una notevole rapidità di realizzazione.
IL CONFORT ABITATIVO: La sovrapposizione a strati di materiali diversi, che formano la parete finita,  crea un involucro che soddisfa tutte le caratteristiche per garantire una casa sana, confortevole, calda in inverno e fresca in estate. L’isolamento termico e acustico è disposto all’esterno della parete in legno in modo continuo su tutta la facciata per evitare la formazione di ponti termici, si può facilmente variare lo spessore e il materiale dell'isolamento, così da adattare la resistenza termica della casa a qualsiasi zona climatica.